Ricerche di neurolinguistica sui tic motori e verbali

///Ricerche di neurolinguistica sui tic motori e verbali
Ricerche di neurolinguistica sui tic motori e verbali 2016-11-13T17:30:21+00:00

Florida Nicolai che insegna Linguistica Generale e Neurolinguistica nell’Università di Pisa, nell’ambito della sua attività di studio e di ricerca si é imbattuta nella Sindrome di Tourette. Studiando le neuroimmagini dei tic motori e dei tic vocali (compresi quelli verbali) Nicolai ha scoperto che la mappature cerebrali delle due manifestazioni hanno basi comuni, cioé che tra linguaggio e prassia non vi é discontinuità. Questione che in linea con gli studi di Lurija e Delacato é generalizzabile all’intero genere umano.

Da tempo sosteniamo che é un errore studiare il sistema nervoso umano solo per settori specializzati e che al contrario lo studio dei processi di comunicazione tra aree neurologiche é molto più interessante e fruttifero, nella prassi di AST abbiamo potuto vedere come la correzione di tic motori coinvolga anche quelli vocali e persino verbali. Di più: sappiamo come alcune tecniche di correzione della motricità (e del senso) di scrittura siano in grado di influire anche su quella particolarità di “tic mentali” che sono le compulsioni.

Per chi fosse interessato a saperne di più consigliamo l’acquisto del piccolo manuale della Nicolai intitolato i “tic mentali”.

GFM