Scrivi la tua Storia

Stiamo cercando di raccogliere le storie
di voi tutti, per metterle sul sito

Dovrebbe essere un po’ approfondita, ma non essenzialmente lunga, se vuoi puoi prendere ad esempio le storie già inserite sul sito. Evita di mettere riferimenti a persone e a nomi (anche il tuo). Se trovi difficoltà ti possiamo aiutare noi. Per tenere uno schema base, più o meno potresti raccontare:

  • quando sono insorti;
  • come si sono sviluppati;
  • come li vivi tu;
  • come li hanno vissuti i tuoi genitori, o a scuola, o al lavoro;
  • come vivi ora;
  • cosa hai fatto per affrontare il problema;
  • come hai reagito alle terapie o agli psicologi (se li hai avuti), ecc;

Questo per quel che riguarda la storia di chi è affetto da TS, ma se sei un genitore o compagno/a di una persona con ts a noi interessa altrettanto l’esperienza di coloro che vivono a fianco di chi soffre di questo problema. mano a mano che il sito riceverà le vostre storie, cercheremo di suddividere le storie per tema. ad esempio se chi scrive è una persona affetta da TS o se è un genitore o un fidanzato/a ecc…

Se siete genitori di bambini con TS sappiate che per noi è molto importante l’argomento “Tic a scuola”, per capire come si può lavorare per aiutare gli insegnanti e la classe a gestire il problema. Tra le persone iscritte al sito ci sono molti educatori professionali, e tra gli obiettivi futuri speriamo proprio di fare ricerca sulle possibili metodologie didattiche ed educative da proporre alle scuole.

Scrivere e rivivere magari avvenimenti e ricordi dolorosi è un po’ antipatico… personalmente io l’ho fatto e ammetto che mi ha fatto un po’ male, ma alla fine anche bene.

Perchè scrivere le nostre storie? per gli altri e anche per noi: leggere le storie serve a tutti per capire le caratteristiche comuni e non di questa sindrome e aiuta a sensibilizzare le persone che non sanno cosa è e che magari ridono quando qualcuno ci imita e ci prende in giro…dal mio canto vorrei strozzare il regista di “vieni avanti cretino” che dei tic ne ha fatto una brutta macchietta! Ma a quanto ne so non è il primo nè sarà l’ultimo a fare dei tic nervosi una bella barzelletta sulla quale ridere. c’è disinformazione e tanta, ci stiamo muovendo per far cambiare le cose… vorrei vedere se qualcuno provasse A PRENDERE IN GIRO LA SINDROME DI DOWN! allora perchè con la Tourette si permettono certe licenze?

Quindi, se per te non è un problema scrivere (se non sei abituato, o hai difficoltà siamo qui anche per correggere e aiutarti nella stesura) grazie mille, speriamo di non averti disturbato.

Aspettiamo tue notizie
Lo Staff AST-SIT

Raccontaci la tua storia, compilando lo spazio sottostante.

Scrivi la tua storia
  1. (Obbligatorio)
  2. (Obbligatorio)
  3. (Indirizzo e-mail valido richiesto)
  4. (Obbligatorio)
 

cforms contact form by delicious:days

 

Se avessi delle difficoltà nel compilare il form
manda la tua storia via e-mail a: storie[at]sindromeditourette.it