Convegno a Marsala 3 maggio 2015

///Convegno a Marsala 3 maggio 2015

Marsala

A Marsala un convegno al Convento del Carmine: “Sindrome di Tourette,
conoscere vuol dire comprendere”

L’associazione “Sindrome di Tourette – Siamo in tanti (AST SIT)” ha organizzato a Marsala il convegno dal titolo: “La cosiddetta Sindrome di Tourette rivista in un approccio di neurosviluppo”.L’incontro si è svolto domenica 3 maggio 2015 presso il Convento del Carmine e ha richiamato a Marsala tanti esperti del settore che si sono confrontati sul concetto di “conoscere vuol dire comprendere”.

In particolare, dopo i saluti da parte di alcuni soci dell’associazione, sono intervenuti: Roberto Tartaglia, giornalista e scrittore, presidente dell’associazione “Sindrome di Tourette – Siamo in tanti”, che ha presentato il romanzo dal titolo “Lo Scacciapensieri”, il primo thriller psicologico che mette a nudo la misteriosa sindrome di Tourette, attraverso il fascino del mistero; prof. Gianfranco Morciano, educatore e pedagogista, socio fondatore AST SIT, che ha parlato dell’approccio abilitativo fondato sul neuro-sviluppo e sulla riabilitazione senso-motoria, un approccio da lui definito di neuro-educazione; prof. Antonio Parisi, docente alla facoltà di medicina dell’Università di Napoli, responsabile del Centro Studi Delacato Italia, che ha relazionato sul tema “Coscienza e Non Coscienza del movimento nei diversi parossismi”; infine, è intervenuto il dott. Enrico Alagna, medico chirurgo, che ha parlato di “Modificazioni comportamentali in bambini affetti da apnee ostrittive nel sonno dopo adenotonsillectomia. Infine, dopo alcune testimonianze, si è proceduto alla costituzione di un Gruppo Operativo Socio-Psico-pedagogico.

A seguito di un incontro tra il Dott. Enrico Alagna, membro del Comitato Scientifico di AST-SIT ONLUS e promotore dell’evento, il Presidente di Ast-Sit, Roberto Tartaglia e il Prof. Gianfranco Morciano, fondatore della nostra Associazione, si è deciso di organizzare un incontro/dibattito in Sicilia al fine di costituire un gruppo operativo socio-psico-pedagogico. Il gruppo di lavoro sarà di grande aiuto per le numerose famiglie siciliane che sono, spesso, impossibilitate a spostarsi sino in Lombardia. Periodicamente, il Prof. Morciano e il Dott. Antonio Parisi, neurofisiopatologo e membro del nostro Comitato Scientifico, valuteranno personalmente e in loco i singoli casi e, se necessario, apporteranno eventuali modifiche alle strategie terapeutiche.

By | 2016-11-13T17:30:33+00:00 luglio 13th, 2015|Categories: News|Commenti disabilitati su Convegno a Marsala 3 maggio 2015

About the Author: